in

Riepilogo S13E5 di ‘RuPaul’s Drag Race’: Emotional Bag-gage Ball

Se non hai guardato Untucked di questa settimana, ti manca il 90% della storia. Per una volta, lo slogan lo sta svendendo: se non hai guardato questa settimana Untucked, ti manca il 90% della storia. Certo, la palla al sacco è stata eccitante – 36 look, un’incredibile sincronizzazione delle labbra alla migliore traccia di Igloo Australia – ma non era niente in confronto a quello che è successo tra Kandy Muse e Tamisha Iman. È stato molto, e un giorno dopo aver guardato, stiamo ancora vacillando: che cazzo è successo? Per alcuni istanti, è sembrato che potessimo assistere a un combattimento fisico, dopo che Kandy si è offeso dopo che Tamisha ha ammesso che non gli piaceva (e poche altre regine) perché trova Kandy “arrogante”. E guarda, Tamisha stava chiaramente cercando di iniziare qualcosa – era un commento non necessario, ma Kandy ne fu molto più colpito di quanto penso Tamisha intendesse. Potrebbe essere “arrogante”, certo, ma c’è anche una chiara insicurezza in mostra. Passare dal dire a Elliott che ha bisogno di essere più “consapevole di sé” senza spiegazioni / contesto per poi puntare il dito e chiedere a ciascuna regina di dirle se è arrogante era così profondamente ridicolo che Alanis Morrisette ha finalmente capito quale ironia in realtà è.

Certo, la sua sincronizzazione labiale è stata completamente oscurata da LaLa Ri, ma Joey Jay ha consolidato il suo posto nel mio cuore come una delle uniche regine a dire a Kandy che era ridicola e “arrogante” nella foga del momento. La “cotta” di Kandy per Joey probabilmente alleviava il colpo, ma offriva comunque una pausa sul momento, anche se l’unica cosa che poteva alleviare la tensione era un insetto che inseguiva le ragazze fuori. E il premio per la migliore attrice non protagonista in una commedia va a … “questo bug!”. Kandy adora i drammi e le stronzate – questo fa parte del suo fascino! Ma se ti sembra apertamente “aggressiva”, vale la pena ricordare che probabilmente deriva da molti contesti: in quanto uomo queer afro-latino che vive a New York, probabilmente ha affrontato un sacco di aggressività lei stessa. Evidentemente Tamisha ha colpito un nervo scoperto con Kandy, e qui c’è chiaramente un bagaglio.
Untucked non era carino, ma era una TV fantastica. È davvero scoraggiante vedere Kandy twittare che sua madre sta subendo abusi online per il modo in cui suo figlio ha agito in un combattimento di cinque minuti da una competizione di realtà altamente stressante. In poche parole: cresci! Gottmik ridere costantemente della lotta potrebbe non essere stata la cosa più utile, ma oh mio Dio era riconoscibile. Le pressioni della TV di realtà fanno perdere la testa alle persone; tira fuori il peggio dalle persone, più e più volte, ed è, se vuoi diventare reale, fondamentalmente un genere di sfruttamento e amorale. Come Drag Race diventa sempre più grande, momenti come questi diventano reati cancellabili, quando in realtà è solo casalinghedramma di livello: affascinante, voyeuristico e un po ‘stupido, con molto spazio per leggere tra le righe. C’è altro da analizzare qui sul comportamento delle regine Untucked (Il sostegno di Tina, Mik e Symone a Kandy ha fatto sì che il gruppo “ vincente ” venisse un po ‘troppo coinvolto nell’esperimento della prigione di Stanford; Eliott che succhiava Kandy dopo aver parlato di merda con Tamisha era molto ingenuo e servile; Tamisha non ha paura perché la vita le ha buttato tutto ciò che è possibile), e sarà “interessante” vedere come questo episodio modella la stagione. In definitiva, le cose più importanti da notare sono che Kandy Muse ora vende collane d’oro con la parola “arrogante” e le mie sneakers alte Tamisha Iman sono arrivate la scorsa settimana. È così che vinci i reality.

Comunque c’era anche una palla o qualcosa del genere

Il dramma è iniziato Untuckedspettacolo di accompagnamento, RuPaul’s Drag Race – vale davvero la pena guardarlo! Dopo la seconda vittoria della sfida di Symone la scorsa settimana, le regine hanno fatto il debriefing (tautologia?) Nel werkroom, solo per Tamisha che ha corretto Kandy quando ha detto che Symone era la sua più grande competizione. Ci sono due modi per leggere il commento di Kandy. Uno è che Symone è quello da battere in questo momento (vero); l’altro è che Kandy pensa di essere seconda al primo posto di Symone in questo momento, nonostante non abbia vinto. Tamisha lo prese per intendere quest’ultimo. Se Tamisha mi avesse mai chiamato bambina, mi sbriciolerei in polvere. Non sono sicuro che Tamisha abbia letto bene questo (di nuovo, c’è chiaramente un contesto qui che non vediamo tutto nello show), ma è ancora la santa di questa stagione. Richiama l’attenzione, non ha paura di chiamare queste ragazze ed è pronta a dare loro una lezione o portare Utica a un ballo in un batter d’occhio. Non riesco a immaginare di essere nient’altro che completamente ossessionato da lei: che cazzo di gemma, ed è così, così bello per lo spettacolo trattare una regina “più anziana” con rispetto per una volta. Bene, rispetto: la mini-sfida di questa settimana richiede che le regine si degradino vestendosi da bambine e ballando al ritmo di un remix RuPaul di “Happy Birthday”. Forse è la cosa peggiore che lo spettacolo abbia mai fatto. Questo è l’unico screenshot della mini-sfida che non metterà me o Junkee in una lista di controllo del governo. LaLa Ri “vince”, ma da qui è tutto in discesa per lei. Il maxi di questa settimana è un bag ball, in cui le regine devono creare un look da un assortimento di materiale per borse e presentare due look pre-progettati: un look ‘bag pun’ e un look ‘money bags’, che in realtà è solo Executive Realness Redux. Devono anche accoppiare l’aspetto delle borse dei soldi con una brutta borsa gigante di Coach, in un pezzo di orribile e goffo spon-con che quasi rovina ogni aspetto e non farà assolutamente comprare a nessuno queste borse. In un certo senso, è un ritorno alle radici janky dello show. Jeffrey Moran, mangia il tuo cuore Absolut: Stuart Vevers è il nuovo shill aziendale completamente robotico in città. Delle regine, Utica, Gottmik e Tamisha sono le regine “designer”; LaLa e Symone sono le ragazze “non sanno cucire” di questa stagione. In un momento davvero dolce, Utica mostra a LaLa le basi: sta lentamente diventando una delle mie preferite per il suo cuore gentile, l’umorismo insolito e il senso del design killer. Perché Utica sta toccando LaLa in questo modo? È così imbarazzante ma affettuoso in un modo così docile. Lo adoro. Niente, apparentemente, può aiutare LaLa, che esaurisce i sacchetti di carta da incollare al suo corsetto e si ferma? Non è chiaro cosa stesse cercando in origine oltre a “borse sul corsetto”, ma è chiaro che nei confessionali lei accidentalmente chiama il Signore una cagna e poi si scusa. “Pensavo fosse couture”. È un casino, tutto e per tutto. Non è chiaro chi si unirà a lei in fondo fino a quando non siamo in passerella: Symone lotta nel werkroom, ma lei, ovviamente, vende il suo outfit sulla passerella come se stesse debuttando con Fenty Swim. Prima che le bambole escano, parlano di Black Lives Matter: con le riprese di S13 lo scorso agosto, il culmine delle proteste era appena passato. È chiaramente stimolato dai produttori come il numero importante di questa settimana, ma la conversazione che segue è genuina, sincera e piena di molto dolore, rabbia e tristezza. LaLa dice che vive proprio vicino al Wendy’s dove Rayshard Brooks, 27 anni, è stato assassinato dalla polizia lo scorso giugno, e scoppia in confessionale parlando di come avrebbe potuto essere lei. Mi ha ricordato un’intervista rilasciata da Monique Heart che ho citato in un riassunto prima, dove in lacrime dice: “Non sono una drag queen nera, sono un uomo di colore. E gli uomini neri non sono amati in America ”. Tutti in competizione Drag Race ne ha passate tante: come persone e artisti queer che lavorano in una forma d’arte sovversiva di genere, è la norma. Lo spettacolo è anche facilmente uno dei reality più diversificati (razzialmente, almeno, attraverso la sua lunga strada con la rappresentazione trans / GNC), e amare queste regine dovrebbe venire di pari passo con la comprensione che i concorrenti del BIPOC sono plasmati dalle gioie e le oppressioni della loro razza, oltre alla loro sessualità. L’oscurità, in particolare, è parte integrante non solo Drag Race, ma tanta ‘cultura drag’ – come ci ricorda Tamisha quando offre una spiegazione in mini-sala da ballo. È fantastico, in breve, che lo spettacolo stia centrando queste conversazioni, anche se lui e il pubblico hanno continuamente messo da parte le regine nere, in particolare The Vixen. Guarda indietro S10 e vedrai fin dove è arrivato lo spettacolo.

36 borse? Sembra un venerdì sera a Bondi

Delle tre categorie, il “gioco di parole” era il mio preferito, se non solo per la varietà. Nessun raddoppio di Kimono qui: ogni regina, nel bene e nel male, ci ha mostrato davvero come pensa e chi è come artista. Il futuristico look da bambola da bambola di Denali era facilmente il mio preferito: campy, vagamente gaga, morboso, sciocco, alla moda. Gli altri top toots erano il body bag di Gottmik (anche campy, vagamente Gaga, morboso, sciocco, fashion) e il “doggy bag” di Utica (anche campy, stupido e fashion, ma più Gwen che Gaga). Quando ha mentito in quella canzone ha scritto di te. Non più avvolto nella plastica! Davvero in disaccordo con le battute di Ru sulla “campiness” di Utica che minano la sua moda: è drag! Sembrava che avessero solo bisogno di dire qualcosa di negativo per dare a Mik la vittoria. La maggior parte di loro erano, ehm, più di un miscuglio: niente mascelle, ma divertenti. Tina è davvero passata in secondo piano dal primo episodio, con lo spettacolo che le dava a malapena molto tempo con la telecamera. Molto curioso, dato che l’ho classificata tra i primi 4. Okay, non posso essere obiettivo su Tamisha, lo adoro. “Disgoosting”: Lawrence Chaney, apprendendo che c’è un terzo scozzese Drag Race Regina. È un peccato per Olivia che Symone abbia fatto un look da boxe qualche settimana fa. Questo è fantastico, ma quello di Symone era semplicemente la perfezione. Onestamente, ho pensato che fosse davvero divertente! L’abbigliamento da mago di Kandy andava bene, ma mi è piaciuto che lei tirasse fuori un palo gigante dalla borsa e poi lo gettasse immediatamente fuori scena, come se stesse semplicemente pulendo la sua borsa. Il look delle “borse divertenti” di Symone era eccellente, ovviamente, ma il riferimento a Diana Ross mi ha fatto pensare alla sua sorella di House of Avalon Gigi: troppe reimmaginazioni possono alla fine cadere un po ‘piatte. È una frack distruttrice! Joey ed Elliott hanno livelli di gusto davvero discutibili: l’aspetto IVy della prima posizione non regge del tutto, soprattutto perché le nostre regine himbo sembrano inconsapevoli del gioco di parole che sta facendo. Il look da “borsa regalo” di Eliott è il mio meno preferito della serata: sì, questo include quello di LaLa. Ritornare al mittente. UN Silent Hill Mi piacerebbe perdere la testa. 🙂 L’aspetto di She-EO era per lo più abbastanza tranquillo, ma come persona a cui piace il caffè, mi piaceva che Olivia tenesse una tazza di caffè. “Oggi in passerella indosso la mia più bella ‘non parlarmi nemmeno finché non ho avuto la mia tuta da caffè’, tesoro, con i pantaloni strappati per quella merda istantanea post-espresso ‘. Va bene, come puoi non amarla? Questo è fantastico, ma i giudici si sono comportati come se fosse uno dei migliori look dello show di sempre. Mi sto perdendo qualcosa?

La categoria è: Baga Chips

I primi tre di questa settimana sono stati un po ‘sorprendenti, così come la vittoria di GottMik. Per me, Utica meritava assolutamente la vittoria per quella vestaglia con cappuccio da sacco a pelo regale, e la sua più grande competizione era Denali, il cui look di Dios de la Muerta era semplicemente sicuro. Denali e Rosé sono cresciute molto con me questa settimana: forse è che entrambi hanno parlato di più che di essere delle regine davvero eccellenti. Forse di persona il design era un po ‘scadente, ma in TV sembrava stupendo. L’aspetto di Gottmik e Rosé è sbalorditivo, ma è difficile superare Utica. Guarda, il tuo occhio è andato dritto su di lei! Ho visto alcune persone dire che Kandy avrebbe potuto essere in fondo per il suo aspetto da zaino da scolaretta, ma ho pensato che lo scontro / sovrapposizione un po ‘ruvida delle borse la facesse sembrare un po’ da cartone animato. Mi piaceva. Questo è il tipo esatto di ragazza cattiva che desideravo convalidare durante il liceo. Symone non vende solo il capo: è più una situazione all’ingrosso. Radiante. Quando è uscita, ho gridato “NO!”. Per fortuna, Joey era peggio: questo è semplicemente travolgente da guardare. Poi è successo questo: LA BENEDICA TANTO. Per fortuna, l’esperienza di LaLa Ri è tutto ciò per cui l’ha venduta: ha pulito il pavimento con Joey Jay nella sincronizzazione labiale e ha anche raccolto suggerimenti. È triste vedere Joey andarsene, che era molto più accattivante e spiritoso di quanto lo credessi a prima vista, ma è una buona impressione lasciarlo. RuPaul’s Drag Race S13 è disponibile su Stan, con episodi in calo alle 15:00 AEDT ogni sabato, e UK episodi 8am AEDT venerdì.
Jared Richards è di Junkee Drag Race ricapitolatrice e freelance che ha scritto per Il guardiano, Il grande problema e altro ancora. È su Twitter.